web counter
ads

Celiachia: ricercatori italiani scoprono come detossificare la farina

celiachia-ricercatori-italiani-scoprono-detossificare-la-farina
 
La ricerca italiana ha realizzato un importante passo avanti nel trattamento della celiachia, che migliorerà notevolmente la qualità della vita dei celiaci. L'Istituto di Scienze dell’Alimentazione del Consiglio Nazionale delle Ricerche, con sede ad Avellino, ha infatti scoperto un metodo innovativo che consente di trattare la farina in modo da eliminarne gli effetti tossici nei confronti dei celiaci. Com'è noto, le persone affette da celiachia sono intolleranti al glutine, ed in particolare alla gliadina che è una proteina componente del glutine contenuta nel grano ed in altri cereali quali l'orzo, la segale, il triticale ed il kamut, che scatena in loro una reazione del sistema immunitario e una risposta infiammatoria. La novità della scoperta dei ricercatori italiani, come ha dichiarato Mauro Rossi, ricercatore senior dell'Istituto, consiste nel fatto che d'ora in poi sarà possibile effettuare un trattamento enzimatico direttamente sulle farine. In pratica, la gliadina non viene eliminata, ma soltanto mascherata, cioè trattata in modo tale da risultare invisibile al sistema immunitario, ed evitare così di cagionare la reazione infiammatoria nei pazienti celiaci. Ciò consente di non alterare le caratteristiche organolettiche delle farine, che risultano quindi indistinguibili dalle farine normali. Il CNR ha già concluso un accordo con un partner commerciale interessato all'immissione sul mercato del prodotto, con il quale verrà effettuata la seconda fase della sperimentazione, consistente in un trial clinico che vedrà anche la collaborazione del Policlinico Umberto I di Roma. I risultati dovrebbero essere resi noti entro la prossima estate, e se tutto va bene le nuove farine per celiaci potrebbero essere commercializzate entro un anno. Non è stato ancora reso noto quanto costeranno al consumatore finale i cibi prodotti con questo metodo. Secondo gli studi epidemiologici, potenzialmente un cittadino su cento è affetto da celiachia, quindi si stima che solo in Italia i celiaci dovrebbero essere circa 600.000 e, sebbene ad oggi le diagnosi ufficiali nel Bel Paese siano solo 150.000, esse sono in costante aumento.
 
 
 
 

Guarda anche


come-affrontare-le-allergie-da-polline-il-vademecum-stilato-dal-ministero-della-salute
Come affrontare le allergie da polline: il vademecum...

Con la primavera oramai entrata nel vivo, le allergie respiratorie aumentano...

allergia-agli-acari-della-polvere-arrivo-vaccino
Allergia agli acari della polvere: in arrivo un vaccino

Piccoli minuscoli animali, invisibili ad occhio nudo, che si annidano a milioni...