web counter
ads

Riacquistare la linea dopo le feste: la cannella velocizza il metabolismo

riacquistare-la-linea-dopo-le-feste-la-cannella-velocizza-il-metabolismo
 

Le vacanze invernali sono un vero tour de force per l'organismo, in quanto durante le festività si mangia molto e non sempre in maniera salutare.
Ecco che dopo l'Epifania, dunque, inizia l'assalto alle diete e alle palestre, per riacquistare la forma fisica in tempo per l'estate imminente.

I nutrizionisti da sempre sconsigliano diete eccessivamente drastiche, dove ci si riduce ad assumere pochissime calorie nell'arco della giornata: si tratta di soluzioni che, anche se possono eventualmente fornire i risultati attesi, sono molto deleterie per l'organismo.
Molto più semplicemente, seguendo dei pratici consigli nella propria quotidianità, senza dover necessariamente effettuare rinunce drastiche (ma banalmente prestando attenzione alle porzioni), si può sia tornare in forma che salvaguardare la propria salute.

È ovvio che non bisogna mai rinunciare all'attività fisica: praticare periodicamente uno sport rappresenta un toccasana per l'estetica, per la salute e per la mente.
Importante controllare anche l'alimentazione: i dietologi consigliano sempre di bere acqua a sufficienza. Mantenere il corpo idratato, infatti, permette non solo di mettere in atto numerosi processi metabolici, ma anche di espellere le tossine dall'organismo.
Inoltre, la quantità di acqua consigliata viene generalmente stimata intorno ai 2 litri al giorno, ma sarebbe più opportuno calcolare l'acqua da bere considerando un grammo di acqua per ogni chilocaloria introdotta con gli alimenti.

Sono da preferire alimenti poveri di zuccheri sia semplici che complessi: bisogna dunque mangiare poca pasta e poco pane e abolire i dolci dalla dieta ordinaria. È consigliabile invece mangiare molti alimenti ricchi di fibre e proteine, quindi in primis verdure fresche, legumi e pesce.

Per tornare in forma e stare bene è consigliato anche ridurre la quantità di sale utilizzata quotidianamente, spesso troppo elevata. A tal proposito, i nutrizionisti consigliano l'impiego di aromi e spezie per insaporire gli alimenti.

La cannella, in particolar modo, non solo attribuisce gusti più ricercati agli alimenti e alle bevande, tra cui il caffè, ma velocizza anche il metabolismo. Altre spezie, come curry e paprika, prolungano la sensazione di sazietà dopo un pasto.

Inoltre, vi sono alcuni utili "trucchetti" per stimolare la perdita del grasso accumulato durante le festività. Innanzitutto, è consigliabile dormire sufficientemente e in maniera corretta, in quanto chi dorme poco e male è più propenso a ingrassare.

Un altro consiglio, invece, riguarda il riscaldamento domestico. La temperatura del corpo umano è in genere poco sotto i 37 °C, e se l'ambiente circostante è più freddo, l'organismo brucia le riserve di grasso per tenere la temperatura costante. Pertanto, impostare i riscaldamenti intorno ai 22°C durante il periodo invernale permette la creazione di una differenza di temperatura considerevole tra il corpo e l'ambiente, la quale stimola l'organismo a bruciare le riserve di grasso.


 
 
 
 

Guarda anche


le-migliori-soluzioni-per-combattere-la-stanchezza-invernale
Le migliori soluzioni per combattere la stanchezza invernale

Cos'è la stanchezza invernale? Qualche tempo fa, sul sito del quotidiano...

lo-yoga-sul-lavoro-toccasana-contro-malattie-e-dolori
Lo yoga sul lavoro, toccasana contro malattie e dolori

I benefici dello yoga sono riconosciuti in tutto il mondo. Rilassa mente e...