web counter
ads

Aiuta a dimagrire e rafforza le difese immunitarie: i tanti benefici dello zenzero

aiuta-a-dimagrire-e-rafforza-le-difese-immunitarie-i-tanti-benefici-dello-zenzero
 

Negli ultimi anni lo zenzero è diventato protagonista anche sulle tavole degli italiani. La costante diffusione di pubblicazioni e portali online che si occupano di alimentazione e regimi alimentari esotici, nonché il "tam tam" sul web, hanno fatto sì che la radice di questa pianta erbacea, originaria dell'Estremo Oriente, sia sempre più apprezzata: questo grazie non solo alla possibilità di essere usato in cucina (è facilmente reperibile in ogni stagione), ma anche per via dei tanti benefici che ha per la salute.

LA RISCOPERTA DELLA PREZIOSA RADICE - Appartenente alla famiglia delle Zingiberaceae, la riscoperta dello zenzero è avvenuta solamente negli ultimi anni in Occidente, nonostante le sue proprietà fossero note in Europa sin dal Medioevo. Il suo rizoma infatti contiene degli importanti principi attivi e, utilizzato come spezia, ha oramai conquistato molti connazionali, soprattutto se tagliato fresco in sottili fette oppure in forma polverizzata. Al suo sempre più frequente impiego per dare sapore ad alcune ricette si è oramai affiancata anche l'approvazione da parte di dietologi e nutrizionisti: questi ultimi invitano ad utilizzare tale spezia dato che, in certi regimi dietetici, può aiutare a perdere peso e a curare piccoli deficit del sistema immunitario.

I MIGLIORAMENTI PER LA DIETA E LA DIGESTIONE
- Dal punto di vista dietetico, lo zenzero è ritenuto un buon dimagrante perché aiuta a bruciare i grassi e, abbassando i livelli di colesterolo, dovrebbe essere presente nella dieta di chi intende dimagrire. Tra le sue innumerevoli virtù c'è anche quella di donare immediatamente un senso di sazietà: consumarne un pezzetto prima di ogni pasto riduce dunque il senso di fame. In aggiunta, è oramai assodato che lo zenzero ha proprietà disinfiammanti e migliora il processo digestivo, depurando quindi l'organismo e disintossicandolo da quelle che sono le tossine in eccesso.

GLI ALTRI BENEFICI DELLO ZENZERO - Come accennato, un'altra caratteristica ancora troppo sottovalutata di questa radice è che la sua presenza costante a tavola rafforza le difese del nostro sistema immunitario, eliminando gradualmente tosse e mal di gola, ovvero i sintomi più frequentemente connessi alle problematiche che colpiscono le difese dell'organismo. Inoltre, dal punto di vista chimico, il rizoma dello zenzero fresco contiene un principio attivo chiamato gingerolo, rinomato per le sue caratteristiche antitumorali oltre che antiossidanti. Questo è anche uno dei motivi per il quale si consiglia di consumarlo sotto forma di tisana o decotto: infine, disinfettando il cavo orale, si rivela anche un toccasana nei mesi più freddi, dato che combatte l'influenza grazie alle elevate quantità di ferro e magnesio contenute in esso.


 
 
 
 

Guarda anche


ansia--colpa-dell-intestino-ecco-come-curarla-con-il-kefir
Ansia? È colpa dell'intestino: ecco come curarla con il...

Secondo recenti ed autorevoli studi, esisterebbe una relazione molto stretta...

la-dieta-contro-il-reflusso-gastroesofageo-del-dottor-aviv
La dieta contro il reflusso gastroesofageo del dottor Aviv

Il comportamento alimentare che ognuno di noi adotta è di fondamentale...