web counter
ads

Salumi ed insaccati aumentano il rischio di cancro al seno: stop alla carne processata

salumi-ed-insaccati-aumentano-il-rischio-di-cancro-al-seno-stop-alla-carne-processata
 

Una revisione di studi condotta dall'Università di Harvard TH Chan's School of Public Health conferma ciò che fino a poco tempo fa era solo una credenza diffusa: esiste un legame tra il consumo degli insaccati e il tumore al seno.

Salami e salsicce e tutte le carni che abbiano subito un processo di lavorazione volto ad aumentarne la conservazione sono oggi da considerarsi nella lista nera degli alimenti cancerogeni. Lo studio, effettuato su più di un milione di donne, ha infatti chiaramente dimostrato che coloro che fanno un maggiore uso di carni lavorate siano più fortemente a rischio di cancro al seno rispetto alle altre.

Il tumore alla mammella è proprio il più frequente in Italia, con quasi 53 migliaia di casi nel 2018. Circa un 20% di tale malattia sarebbe prevenibile anche solo evitando di fumare, bere alcolici e combattendo il sovrappeso attraverso l'adozione di una dieta bilanciata, evitando quindi gli alimenti maggiormente processati e sottoposti a trasformazioni che ne alterino il gusto, come l'affumicatura, la stagionatura, l'aggiunta di sale e conservanti.

La carne rossa, come quella di manzo, di vitello o di agnello non lavorata risulta avere una pericolosità inferiore perché qui non sono presenti quei sali e additivi che concorrono a formare composti tossici nell'intestino, danneggiandone le cellule.

Anche i metodi di cottura della carne incidono sul rischio cancerogeno: cotture alla brace o a diretto contatto con la fiamma sono infatti da evitare perché le altissime temperature possono concorrere alla formazione di composti tossici molto dannosi.

Il consiglio dei ricercatori statunitensi trova pieno accordo in quello che già l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) aveva affermato nel 2015: meglio dire addio alla carne rossa processata se non ci si vuole ammalare di tumore al seno. A questo si aggiunge naturalmente il suggerimento di seguire un'alimentazione varia e sana e di praticare attività fisica regolarmente come primari strumenti di prevenzione.


 
 
 
 

Guarda anche


salumi-ed-insaccati-aumentano-il-rischio-di-cancro-al-seno-stop-alla-carne-processata
Salumi ed insaccati aumentano il rischio di cancro al seno:...

Una revisione di studi condotta dall'Università di Harvard TH Chan's School of...

dieta-macrobiotica-uno-stile-di-lunga-vita
Dieta Macrobiotica: uno stile di Lunga Vita

Più che solo un regime alimentare, la dieta macrobiotica è anche e...