web counter
ads

Scoperto l'elisir di lunga vita per i nostri muscoli

In seguito alla realizzazione di un trial clinico condotto su una popolazione di anziani, si è osservato che l'urolitina A, presente anche nei melograni, ha stimolato la biosintesi di nuovi mitocondri a livello muscolare.

scoperto-l-elisir-di-lunga-vita-per-i-nostri-muscoli
 
 
 
Il Politecnico di Losanna ha recentemente condotto un trial clinico di fase I su una popolazione di anziani in buona salute, ma conducenti uno stile di vita sedentario, che è stata divisa in 4 gruppi. 
Per l'intera durata dello studio, a 3 di questi gruppi è stata somministrata urolitina A, a ciascuno con dosi differenti così da valutare a quale dose si osservasse l'eventuale effetto o l'insorgenza di effetti collaterali, mentre il quarto gruppo ha ricevuto una sostanza placebo.
I risultati di questo studio, durato 28 giorni, sono stati poi pubblicati sulla rivista Nature Metabolism e hanno rivelato un aumento della biosintesi mitocondriale in ciascuno dei 3 gruppi a cui è stata somministrata l'urolitina A.

mitocondri sono degli organelli normalmente presenti nel nostro organismo che hanno un ruolo fondamentale nella generazione dell'energia, necessaria al compimento di uno sforzo muscolare. Sono quindi indispensabili sia per lo svolgimento dei movimenti che per il mantenimento della forza e del tono muscolare
Questi organelli vanno fisiologicamente incontro a rinnovo, tuttavia, durante la senescenza, questo processo di biosintesi, così come gli altri, subisce un progressivo rallentamento, contribuendo alla manifestazione di sarcopenia(riduzione della massa muscolare) tipica dell'anziano.

Proprio per questo appare straordinaria la scoperta effettuata sulle capacità dell'urolitina A che, stimolando la sintesi di nuovi mitocondri, ha determinato una sorta di effetto "anti-aging" a livello muscolare, sviluppando un risultato simile a quello riscontrabile in seguito all'esecuzione di esercizio fisico.
Questa molecola, naturalmente contenuta nel melograno oltre che in altri frutti, aveva già dimostrato di possedere degli effetti sulla longevità e sulla forza muscolare nelle specie animali su cui è stata testata prima di farlo sugli uomini. Proprio in virtù di queste proprietà la ricerca sull'urolitina A continuerà per osservare se abbia altri effetti positivi sulla salute dell'uomo e si lavorerà affinché possa essere presto immessa in commercio.</p>

 
 
 
 

Guarda anche


i-principali-rimedi-contro-rughe-e-macchie-post-vacanze-estive
I principali rimedi contro rughe e macchie post vacanze...

Rughe, macchie, epiteliomi. Il bilancio di fine estate assomiglia più a un...

calvizie-ricrescita-nel-80-dei-pazienti-con-l-emoderivato-il-prf
Calvizie: ricrescita nel 80% dei pazienti con l'emoderivato...

L'alopecia androgenetica, più comunemente conosciuta come calvizie maschile,...