web counter
ads

Cistite in gravidanza: i rimedi per combatterla

cistite-in-gravidanza-i-rimedi-per-combatterla
 

La cistite in gravidanza costituisce un fastidio fisico molto diffuso in quanto, a causa degli sbalzi ormonali e della trasformazione del corpo e delle abitudini, un'alta percentuale di donne ne viene colpita.
La patologia viene provocata da un'infezione batterica che, irritando le pareti della vescica, rende difficoltosa e dolorosa la minzione. 

Rimedi per curare la cistite in gravidanza
La cistite in gravidanza è molto pericolosa in quanto la colonia batterica che si insedia nell'area della vescica, risalendo attraverso il canale, rischia di entrare in contatto con il feto. Un bambino non ancora formato non è munito ancora degli anticorpi necessari per combattere gli organismi estranei, per questa ragione occorre provvedere ad una cura efficace che non rilasci effetti collaterali per l'organismo. Ecco alcuni consigli utili per eliminare il problema.

1. Bere molta acqua
L'idratazione costituisce il primo rimedio naturale per eliminare tutti i germi e i batteri presenti nell'organismo. Il quantitativo d'acqua deve essere distribuito lungo tutta la giornata in modo da non affaticare i reni. Coloro che hanno difficoltà a bere solamente acqua possono optare per tisane ed infusi, poco zuccherati, che producono i medesimi effetti ma con un gusto certamente più gradevole.

2. Utilizzare le piante disinfettanti
La malva, il tarassaco e la rosa canina sono solamente alcune delle piante officinali con proprietà antisettiche che consentono di debellare le infezioni batteriche presenti nelle vie urinarie.

3. Utilizzare gli impacchi caldi
Quando l'attacco di cistite è severo e vi sono dei dolori forti, per alleviarli è preferibile utilizzare il metodo tradizionale degli impacchi caldi, come ad esempio un panno lasciato a riscaldare sul calorifero oppure la classica borsa termica da tenere perfettamente aderente alla zona interessata. Il calore ha un enorme effetto curativo in quanto dilata i vasi sanguigni e i muscoli dando una sensazione di benessere.

4. Rinforzare le proprie difese immunitarie
In gravidanza, a causa degli sbalzi ormonali, le difese immunitarie tendono ad abbassarsi, per questa ragione è consigliabile seguire una dieta rinforzante, composta di alimenti sani e benefici, ed assumere degli integratori naturali, semplici da assimilare anche attraverso una bibita calda o una tisana.

5. Utilizzare detergenti disinfettanti
La zona intima, in particolare nel momento della gravidanza, diventa estremamente sensibile, occorre dunque cambiare abitudini in sede di lavaggio, utilizzando specifici detergenti disinfettanti, da acquistare in parafarmacia o farmacia. Inoltre, proprio per evitare gli attacchi batterici, è preferibile provvedere ad un cambio più frequente degli asciugamani, da lavare poi ad alte temperature con detersivi antisettici.


 
 
 
 

Guarda anche


diabete-tiroide-e-ipofisi-3-possibili-cause-di-sterilit
Diabete, Tiroide e Ipofisi: 3 possibili cause di sterilità

Viene stimato che le difficoltà legate al concepimento interessino il 15%...

gravidanza-dieta-vegetariana-e-vegana-causano-deficit-di-vitamina-b12
Gravidanza: dieta vegetariana e vegana causano deficit di...

Fortunatamente la carenza di vitamina b12 nelle donne in gravidanza è una...