web counter
ads

Liquirizia in gravidanza, può avere effetti dannosi

liquirizia-in-gravidanza-pu-avere-effetti-dannosi-sul-feto
 

La liquirizia è una pianta tipica dell'area mediorientale e mediterranea. Vengono utilizzate le sue radici raccolte durante il periodo invernale e autunnale.
Esistono 5 specie fondamentali di liquirizia:

-Glycyrrhiza glabra typica: ha origini spagnole, ma viene prodotta anche in Italia e in Grecia. E' la qualità più pregiata.
-Glycyrrhiza glabra glandurifera: tipicamente chiamata liquirizia russa.
-Glycyrrhiza echinata: liquirizia ungherese.
-Glycyrrhiza glabra violacea: origini turche o persiane. Caratterizzata dal colore viola dei fiori.
-Glycyrrhiza uralensis: liquirizia cinese caratterizzata dal basso contenuto di zuccheri.

La liquirizia ha molteplici proprietà benefiche: aiuta a proteggere l'apparato gastrointestinale creando un piccolo strato protettivo sulla mucosa gastrica che protegge il sistema da ulcere e farmaci.
La liquirizia contiene un principio attivo chiamato glicirrizina il quale serve a regolare i livelli di aldosterone, un ormone che regola la pressione arteriosa. Soffrite di pressione bassa? Beh la liquirizia può aiutarvi.

E' NOCIVA PER IL FETO?

Come abbiamo già detto la liquirizia contiene una sostanza chiamata glicirrizina che ha molteplici proprietà benefiche. Studi recenti affermano però che l'assunzione eccessiva di glicirrizina può risultare nociva sopratutto per le donne in gravidanza.

Ma come mai una sostanza dalle proprietà curative può diventare dannosa?
Dagli studi effettuati risulta che la glicirrizina aumenta la produzione di sodio e acqua, inoltre, ostacola la produzione di cortisone. Questi effetti portano al danneggiamento della placenta materna, una sacca all'interno della quale è contenuto il feto durante la gravidanza.
La placenta ha lo scopo di proteggere e nutrire il feto durante i nove mesi di attesa.

Un danneggiamento di questo "scudo" può portare a contatto il feto con sostanze nocive (come ad esempio ormoni legati allo stress prodotti dalla madre).
In conclusione si può dire che la liquirizia sia una pianta estremamente benefica, alza la pressione e difende l'apparato digerente, ma come per tutti gli alimenti, è sempre bene limitare gli eccessi.


 
 
 
 

Guarda anche


zucchero-in-gravidanza-bambini-a-rischio-asma-allergico
Zucchero in gravidanza? Bambini a rischio asma allergico

La gravidanza è uno dei periodi più felici della vita di una donna, ma per...

et-educazione-sessuale-e-condizioni-ambientali-ecco-i-fattori-che-influenzano-la-fertilit
Età, educazione sessuale e condizioni ambientali: ecco i...

In concomitanza con la seconda "Giornata Nazionale della Salute della Donna"...