web counter
ads

Ringiovanire le ovaie per evitare la menopausa

ringiovanire-le-ovaie-per-evitare-la-menopausa
 

Per molte coppie uno dei problemi più importanti è quello della non possibilità di diventare genitori. Spesso questa infertilità è legata a problemi di salute.

Nonostante ciò questa situazione si può verificare anche quando la donna risulta essere entrata in menopausa, ma prima della media. Si ha quindi una situazione di insufficienza ovarica e di bassa riserva di ovuli.
A tal proposito è bene far chiarezza circa alcuni aspetti spesso confusi tra loro.
Si parla di menopausa precoce quando questa condizione sopraggiunge prima dei 40 anni di età. Alla base di questa situazione ci sono fattori genetici e ambientali oppure uno stile di vita non ottimale. Anche trattamenti farmaceutici particolarmente invasivi, quali chemioterapie possono portare a questo risultato.

Quando una bambina nasce nel suo corpo presenta già tutti i follicoli che, in età matura, diventeranno cellule uovo potenzialmente fecondabili. Si definisce quindi bassa riserva ovarica un ridotto numero di follicoli presenti all'interno dell'apparato genitale femminile in un certo periodo della sua vita. Questo numero, col passare degli anni si riduce passando dai circa 2 milioni di follicoli alla nascita ai 1000 residui al momento della menopausa.

A tal proposito, per le donne che soffrono di una diminuzione precoce del numero follicolare sono in sviluppo nuove tecniche che hanno come obiettivo l'azione sull'ovaio e l'inversione del processo di invecchiamento dei follicoli stessi. In questo modo verrebbero attivati quelli definiti "dormienti" garantendo fertilità alla donna.

Tutto ciò, oltre che essere oggetto di numerosi studi e discussioni, tra le quali la più importante a Bilbao, durante il Congresso Internazionale di Medicina Riproduttiva, ha già avuto successo in 4 donne le quali, sottoposte a questi trattamenti risultano attualmente incinte.
Questa strada sembra essere una via percorribile particolarmente apprezzata visto che offre una soluzione a un problema sempre più comune.
La procedura, infatti, consentirà a molte donne di diventare mamma senza la necessità di ricevere la donazione di ovuli, ma solamente "ringiovanendo" il proprio patrimonio biologico.


 
 
 
 

Guarda anche


ringiovanire-le-ovaie-per-evitare-la-menopausa
Ringiovanire le ovaie per evitare la menopausa

Per molte coppie uno dei problemi più importanti è quello della non...

una-ricerca-lancia-l-allarme-depressione-e-ansia-post-parto-sono-sottovalutati
Una ricerca lancia l'allarme: depressione e ansia...

Stando agli ultimi dati statistici, sono 2 su 10 le donne che dopo aver...