web counter
ads

Tutti i vantaggi (provati) della «medicina narrativa»

tutti-vantaggi-provati-della-medicina-narrativa
 

Quando ci si ammala, purtroppo, oltre ad un malessere fisico si associa anche una certa sensazione di disagio psicologico. Sempre più infatti le persone affette da malattie invalidanti, soprattutto se si tratta di patologie rare, soffrono di una particolare forma di "abbandono".

Spesso, in tali situazioni, ci si sente soli e non capaci di spiegare e far comprendere agli altri la propria situazione e i propri stati d'animo.

Da oggi però i malati hanno un nuovo strumento per combattere la loro situazione e vivere al meglio i disagi che malattie spesso incurabili possono apportare, si tratta della medicina narrativa.

Essa consiste in una forma di cura basata su strumenti e competenze linguistiche e comunicative, che va ad associare alla medicina curativa ordinaria e strettamente "fisica".

L'importanza di tale metodologia di cura è stata già largamente riconosciuta ed accettata, motivo per cui è stato organizzato in due giorni un particolare incontro per confrontarsi e per stendere le prime linee guida per la realizzazione della cosiddetta medicina narrativa. La conferenza è stata promossa, durante lo svolgimento della campagna "Viverla Tutta", da Pfizer Italia.

Si va così ad inglobare e strutturare le idee dell'iniziativa dell'Istituto Superiore di Sanità "Laboratorio sperimentale di medicina narrativa", promosso in unione con la Asl di Firenze e l’European Society for Health and Medical Sociology.

Tali iniziative, oltre che per approfondire il tema e sensibilizzare sempre più persone in merito alla medicina narrativa, sono mirate a offrire agli operatori sanitari, sociali e socio-sanitari più conoscenze in materia ma soprattutto linee di indirizzo per la corretta gestione delle situazioni che si creano con gli ammalati in questione. Solo attraverso l'applicazione infatti di precise direttive sarà possibile aiutare i malati a vivere meglio e a superare i disagi e le difficoltà intrinseci in malattie invalidanti.

La medicina narrativa inoltre può svilupparsi sempre più, fino a diventare uno strumento coadiuvante delle diagnosi e delle cure in maniera più personalizzata rispetto ad ogni paziente.

In questo modo, attraverso strumenti quali il colloquio condotto con competenze narrative, la scrittura riflessiva e le interviste semi-strutturate, sarà possibile rendere il racconto uno strumento per le cure vere e proprie. Questa può rivelarsi quindi una grandissima opportunità per la qualità della vita e della degenza di ogni individuo; ragion per cui sono state già stilate le regole principali di indirizzo di cui di auspica una diffusione a livello nazionale.


 
 
 
 

Guarda anche


medicina-allopatica-olistica-e-cure-naturali-curarsi-in-modo-alternativo
Medicina allopatica, olistica e cure naturali: curarsi in...

La medicina tradizionale della cultura occidentale, o medicina allopatica,...

aloe-vera-benefici-controindicazioni
Aloe Vera: benefici e controindicazioni

L’aloe vera, denominata “la pianta del miracolo”, è nota sin...