web counter
ads

Come abbassare il colesterolo cattivo

abbassare-il-colesterolo-cattivo
 
Il colesterolo è di due tipi e può avere due origini, vediamo come comportarci per abbassare i valori del colesterolo cattivo che si deposita sulle pareti delle arterie formando delle placche. Innanzitutto possiamo agire solo sul colesterolo che si produce attraverso gli alimenti di origine animale, mentre il colesterolo che viene prodotto direttamente dal nostro fegato può essere trattato soltanto con i farmaci. Per avere un sensibile miglioramento del proprio livello di colesterolo sono sufficienti delle particolari attenzioni rivolte alla dieta, seguendo queste indicazioni si possono ottenere dei risultati notevoli già in poche settimane. Vediamo i comportamenti che possono favorire l'abbassamento del colesterolo: - tenere sotto controllo con esami periodici i livelli di colesterolo, sarà più facile individuare le condizioni negative e imparare ad eliminarle - imparare a gestire lo stressnon fumare - praticare attività fisica anche leggera, come la bicicletta o le camminate, regolarmente. Vediamo ora come comportarci a tavola, cercando sempre di mantenere una dieta variata: - inserire nella dieta gli steroli vegetali, i cosiddetti spazzini del colesterolo, che sono presenti in gran quantità nella frutta secca, l'ideale è mangiare tre o quattro noci ogni giorno - eliminare i salumi dalla propria dieta - eliminare anche l'utilizzo di burro e panna - limitare il consumo di carni rosse sostituendole con carni bianche o pesce, preferire quindi carne di pollo, tacchino o coniglio da cui va preventivamente eliminata la pelle - quando si consuma la carne, sia rossa che bianca, eliminare il grasso che si riesce ad individuare con un semplice sguardo prima della cottura - evitare i cibi fritti, sostituirli con cibi cotti alla griglia o al vapore - inserire nella dieta cibi integrali e ricchi di fibre, che controllano naturalmente l'assorbimento dei grassi da parte dell'intestino; tra gli alimenti da preferire ci sono pane di grano integrale, farina di avena, legumi e verdure - consumate grandi quantità di spinaci, che sono in grado di ripulire il sangue dal colesterolo - inserite nella vostra dieta da due a quattro spicchi di aglio al giorno (eliminando l'anima verdina che è causa del cattivo odore dell'aglio), ne otterrete un abbassamento della pressione, una diminuzione del colesterolo e un miglioramento dell'elasticità delle arterie che quindi saranno più resistenti alle placche del colesterolo. Ed infine ecco un semplice rimedio della nonna: assumete tutti i giorni nel corso della giornata almeno mezzo litro di the nero che ha la capacità di ridurre il colesterolo nel sangue del dieci per cento nel breve tempo di un mese. E' inoltre utile in generale alla salute perchè ha grandi capacità antiossidanti. Se possibile cercate di assumerlo al posto del caffè, otterrete degli ottimi risultati.
 
 
 
 

Guarda anche


rimedi-della-nonna-la-salute-dei-capelli
I rimedi della nonna per la salute dei capelli

Dai rimedi contro i malanni di stagione ai piccoli trucchetti per farsi belle...

togliere-tappo-di-cerume-dalle-orecchie
Come togliere un tappo di cerume dalle orecchie

Il cerume è una sostanza che viene prodotta in modo naturale da alcune...