web counter
ads

Rimedi della nonna contro i Bruciori di stomaco

rimedi-della-nonna-contro-bruciori-di-stomaco
 
Per trovare una soluzione ai bruciori di stomaco si possono utilizzare i rimedi della nonna tra i quali: 1) Infuso di anguraté. Questa pianta è in grado di risolvere acidità e bruciori di stomaco. La tisana si prepara mettendo in infusione una bustina di anguraté, reperibile presso erboristerie e farmacie, in una tazza di acqua bollente per quindici minuti. Si dovranno bere due o tre tazze al giorno, dopo i pasti principali e alla sera prima di dormire. 2) Passiflora e liquirizia. Si dovranno mischiare tra loro 40 grammi di passiflora, 30 grammi di radice di liquirizia, 20 grammi di camomilla e 10 grammi di foglie di salvia. Si prepara quindi un infuso versando acqua bollente su un cucchiaio di miscela messo in una tazza. Dopo quindici minuti si filtra e si beve prima e dopo ogni pasto. 3) Polvere di zenzero Si tratta usare la polvere di zenzero mettendone 500 mg in un'ostia da racchiudere e quindi ingerire con mezzo bicchiere di acqua. Se ne assume una dopo pranzo e una dopo cena. Con la radice di zenzero di può fare una tisana mettendone un pezzetto in mezzo litro di acqua e facendola bollire per dieci minuti. Filtrare e bere assumendone tre tazze al giorno dopo i pasti.
 
 
 
 

Guarda anche


rimedi-della-nonna-la-salute-dei-capelli
I rimedi della nonna per la salute dei capelli

Dai rimedi contro i malanni di stagione ai piccoli trucchetti per farsi belle...

togliere-tappo-di-cerume-dalle-orecchie
Come togliere un tappo di cerume dalle orecchie

Il cerume è una sostanza che viene prodotta in modo naturale da alcune...