web counter
ads

Prevenire l'alzheimer con l'uva, è possibile?

prevenire-lalzheimer-con-luva-e-possibile
 
Una grande fetta delle malattie che in questo periodo stanno prendendo piede sono le patologie neurodegenerative: malattie che vanno ad intaccare il sistema nervoso con conseguenze a dir poco catastrofiche. Esistono molteplici malattie neurodegenerative, tra le più importanti troviamo il morbo di Alzheimer. Purtroppo la cura di questa patologia è ancora sconosciuta, ma nuove ricerche hanno individuato un frutto che riuscirebbe a prevenire questa terribile malattia: l'uva. COSA E' L'ALZHEIMER? Prima di capire come prevenire la malattia di Alzheimer è bene capire che cosa sia questa patologia. Il morbo di Alzheimer prende il nome dal medico che l'ha scoperto ed è la forma più comune di demenza degenerativa progressivamente invalidante. E' un morbo che generalmente si sviluppa nella popolazione ultra sessantenne (anche se nell'ultimo periodo si sono riscontrati dei casi di pazienti molto più giovani). Le cause della malattia non sono ancora ben note, ma si sa che vi sono geni di suscettibilità ereditabili e che può essere dovuta a forti stress o traumi. La malattia è strettamente collegata alla formazione di placche e ammassi neurofibrillari all'interno del cervello, questo causa un progressivo danneggiamento delle cellule encefaliche e quindi la perdita delle funzionalità motorie e cognitive (perdita di memoria, difficoltà di deambulazione, perdita del linguaggio ecc.). L'UVA PUÒ PREVENIRE IL MORBO? Studi recenti affermano che l'assunzione di uva protegge contro il declino delle attività metaboliche. Dalle analisi risulta che chi assume il frutto con regolarità sviluppa un forte metabolismo nelle zone del cervello adibite al miglioramento dell'attenzione e alle prestazioni della memoria. Inoltre l'uva abbassa il metabolismo in zone strettamente correlate alla malattia di Alzheimer e quindi previene l'insorgere della patologia stessa. Queste proprietà benefiche sono dovute alla concentrazione elevata di polifenoli all'interno del frutto. L'uva è un frutto altamente salutare, contiene antiossidanti e antinfiammatori ma come per tutti gli alimenti è bene limitare gli eccessi: a causa dell'alto contenuto di zuccheri, l'uva potrebbe causare problematiche di altro tipo come, ad esempio, l'innalzamento del colesterolo e dei trigliceridi nel sangue che può portare a malattie cardio-vascolari molto gravi per l'organismo (infarti e ictus).
 
 
 
 

Guarda anche


energy-drink-attenzione-ai-rischi
Energy drink: attenzione ai rischi

Il caldo non dà tregua? Niente di meglio che rinfrescarsi con una bevanda...

come-affrontare-la-psoriasi-in-estate
Come affrontare la psoriasi in estate

L’estate è ormai alle porte e per chi soffre di psoriasi questa stagione...