web counter
ads

L'eiaculazione precoce

eiaculazione-precoce
 
L'eiaculazione precoce è la disfunzione sessuale più diffusa nel sesso maschile. Anche se non se ne parla molto, è la difficoltà di esercitare un controllo sull'eiaculazione ai fini di un soddisfacente rapporto sessuale per entrambi i componenti della coppia. Può essere classificata in primaria o secondaria a seconda che sia insorta con l'inizio dell'attività sessuale o, invece, sia intervenuta in un secondo momento. Può essere generalizzata o situazionale a seconda che sia sempre presente o sporadica. Le cause di questo disturbo possono essere di tipo organico o di tipo emotivo, senza dimenticare che un difetto fisico non può prescindere da un disagio psicologico. Se le cause sono fisiche sono riconducibili ad anomalie anatomiche (malattie ai nervi periferici o malformazioni congenite), ma nella maggior parte dei casi il problema ha origini psicologiche. Ad esempio, alle difficoltà di eiaculazione precoce si aggiungono problemi da ansia da prestazione e non è da sottovalutare il fatto che una parte rilevante la compie la difficoltà dell'uomo di esternare le emozioni. Le terapie ad oggi sono molto varie e si distinguono per i mezzi impiegati e per i risultati che si prefiggono di raggiungere. Fino a poco tempo fa il problema veniva trattato solo con un intervento psicologico. Oggi a questo supporto vengono affiancate medicine e tecniche comportamentali. Come farmaci vengono somministrati antidepressivi triciclici, alfa litici e fenotiazine che controllano il sistema nervoso, la muscolatura e le contrazioni dell'apparato genitale. Inoltre, su questo fronte, la ricerca annuncia grosse novità ancora in fase sperimentale (farmaci a base di dapoxetina). L'importanza dell'impiego di farmaci è molto rilevante in quanto tende a infondere sicurezza al paziente e aumenta il margine di miglioramento offerto dalle concomitanti terapie psicologiche. Il problema dell'eiaculazione precoce è in forte aumento nella nostra società perchè trova le sue origini da situazioni di forte ansia e stress. Le terapie sessuali disponibili si differenziano anche per l'approccio proposto, alcune coinvolgono il solo paziente, altre la coppia ed altre ancora l'intero gruppo familiare. L'intervento psicoanalitico generalmente ricerca la causa del problema in un conflitto interno dell'individuo. Questo svisceramento del problema a livello interiore ha condotto a grossi cambiamenti in materia di sessualità moderna. Una recente tecnica è la fisiochinesiterapia del piano perineale e consiste in esercizi pratici da svolgere per prendere coscienza della muscolatura pelvica e dei relativi, che sono quelli interessati nell'atto sessuale. Questo approccio innovativo aiuta il paziente a prendere confidenza con la propria area genitale e tende a infondere e ad aumentare la sicurezza nell'individuo, con conseguente miglioramento della propria sessualità. L'eiaculazione precoce è spesso un problema meno grave di quanto si possa pensare. A volte è sufficiente insegnare al paziente a riconoscere e controllare le varie fasi del rapporto mediante una rieducazione sessuale e, solo se necessario, prescrivere farmaci specifici.

 
 
 
 

Guarda anche


dieta-con-frutta-e-verdura-favorisce-la-fertilita
Dieta con frutta e verdura: favorisce la fertilità

Uno studio esposto presso il congresso della SIA, ovvero la Società Italiana...

menopausa-laser-rigenera-tessuti-dellapparato-riproduttivo-femminile
Menopausa: un laser rigenera i tessuti dell'apparato...

Arrivano dagli Stati Uniti i nuovi interventi mirati a combattere la menopausa....