web counter
ads

Menopausa: un laser rigenera i tessuti dell'apparato riproduttivo femminile

menopausa-laser-rigenera-tessuti-dellapparato-riproduttivo-femminile
 
Arrivano dagli Stati Uniti i nuovi interventi mirati a combattere la menopausa. Utilizzato da pochissimo anche in Italia, il metodo rivoluzionario utilizza il laser, attraverso un sistema di controllo computerizzato, per rigenerare le cellule dei tessuti dell'apparato riproduttivo, favorendo la produzione di collagene. Secondo i dati forniti dall'azienda produttrice, in un anno, il laser è stato impiegato su oltre 500 donne e nell'80% di esse sono stati più che sensibili i miglioramenti della qualità della vita delle pazienti. L'età delle donne in questione era compresa tra i 40 e i 75 anni, e la loro menopausa era dovute a conseguenze fisiologiche o dovuta a pratiche terapeutiche tipo la chemioterapia. Dunque, la medicina si schiera dalla parte delle donne in questo caso, controbilanciando gli sforzi profusi per migliorare l'attività sessuale degli uomini, soggetta a cali fisiologici e di età. E' indubbio, infatti, che una frequente, costante e soddisfacente attività sessuale è alla base per mantenere una coppia in armonia, in quanto favorisce la complicità, tiene viva la passione e preserva dall'insoddisfazione. La menopausa chiaramente è un fattore che, sebbene fisiologico e naturale, può destabilizzare la coppia e metterla in crisi, prima che si ricostituisca un nuovo equilibrio. La nuova metodologia sembra intervenire proprio in questo quadro, concedendo alle donne (e alle coppie in generale) la possibilità di proteggere la propria sfera intima allontanando un cattivo rapporto col proprio corpo, che costituisce nella maggior parte dei casi la prima fase della sopraggiunta menopausa. Infatti, la menopausa non comporta solo mutazioni fisiche nel corpo della donna, ma porta con sé uno strascico di problemi di natura psicologica. La crisi è inevitabile ed occorre del tempo per riconciliarsi con se stesse e votarsi ad una vita diversa, cercando nuovi equilibri e serenità. Il metodo del laser, da parte sua, quindi finisce con l'avere un duplice effetto: principalmente medico, in quanto consente di allungare la vita sessuale, ritardando il processo fisiologico legato al passare degli anni; dall'altro lato ha un effetto senz'altro di ritorno psicologico, in quanto l'umore della donna, con tutto il corredo di pensieri legati alla propria fisicità e sessualità, non può che migliorare. Di non trascurabile importanza, inoltre, è il fatto che la nuova metodologia anti-invecchiamento non presenta controindicazioni, presenti per altri sistemi utilizzati per combattere il tempo che avanza, come creme e terapie a base di ormoni. Come professano i ginecologi che hanno abbracciato la nuova tecnica, creme e terapie ormonali a conti fatti non sono che palliativi, in quanto non agiscono sulla struttura dei tessuti; cosa che invece fa il laser, agendo sulla rigenerazione delle cellule stesse. Viste queste premesse, e i successi già registrati, c'è da aspettarsi un ulteriore incremento di questa tecnica anti-età.
 
 
 
 

Guarda anche


dieta-con-frutta-e-verdura-favorisce-la-fertilita
Dieta con frutta e verdura: favorisce la fertilità

Uno studio esposto presso il congresso della SIA, ovvero la Società Italiana...

menopausa-laser-rigenera-tessuti-dellapparato-riproduttivo-femminile
Menopausa: un laser rigenera i tessuti dell'apparato...

Arrivano dagli Stati Uniti i nuovi interventi mirati a combattere la menopausa....